Giorgio Valli

Assolutamente no: i figli non pagano i debiti dei propri genitori, a meno che non si siano prestati a firmare come garanti nei contratti che hanno generato il debito.

In fase di successione sarà però necessario procedere alla rinuncia dell'eredità.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.