Annapaola Ferri

Il titolare del contratto di affitto può ospitare e concedere il comodato gratuito dei beni presenti in casa al proprio ospitato debitore.

Ma, se vuole rendere la cosa più credibile può anche registrare un contratto di sub-locazione (ad esempio una stanza) con tutto quello che c'è dentro.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.