Ludmilla Karadzic

Semplicissimo: basta sposarsi e pur continuando a convivere con i propri genitori, eleggere residenza coniugale presso la moglie, non convivente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.