Paolo Rastelli

Da un punto di vista legale, non avendo lei mai cambiato residenza, le notifiche eventualmente effettuate dai creditori sono andate tutte a buon fine, per compiuta giacenza o per irreperibilità del destinatario.

Se poi, invece, ha paura che possano fisicamente farle la guerra, beh, non credo che banche e finanziarie arrivino a tanto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.