Patrizio Oliva

Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilità o incapacità o rifiuto del destinatario, l'ufficiale giudiziario deposita l'atto negli uffici comunali.

Il destinatario viene messo al corrente dell'avvenuto deposito con avviso tramite raccomandata a/r.

Il comune è il soggetto che ha attivato la procedura di recupero dei propri crediti tramite iscrizione a ruolo ed affidamento in carico ad Equitalia delle attività di escussione coattiva. Credo che sia sufficientemente e legittimamente abilitato a consegnarle copia del titolo esecutivo.

Per quanto attiene la legittimità della notifica via posta, se ne è già abbondantemente discusso. Troverà traccia dell'argomento nella stessa pagina che ospita la sua domanda e senza la necessità di effettuare faticose ricerche a ritroso.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.