Carla Benvenuto

Dipende dal credito sottostante: se la cartella è originata da sanzioni amministrative, tipicamente le multe per violazione del codice della strada, queste non sono trasmissibili agli eredi.

Se, invece, si tratta di crediti erariali, bollo auto, ecc. tocca all'erede rimborsarli. Ma escludendo però gli importi a sanzione per l'insufficiente o omesso pagamento da parte del de cuius.

Le sanzioni civili INPS sono dovute in ogni caso dall'erede.

Quindi, venendo alla domanda, deve comunque ritirare il plico e poi, in base alla tipologia della cartella, cominciare a scrivere e forse anche a girare un pochino per uffici ...

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.