Ludmilla Karadzic

Non sempre è possibile fallire (l'imprenditore e l'azienda devono possedere specifici requisiti) e, ancor meno, è possibile ottenere l'esdebitazione.

A meno che non lei non riesca a dimostrare di essere un soggetto incapace, circuito dal proprio genitore, le toccherà convivere con il debito accumulato.

L'unica cosa che può fare è chiudere l'azienda, evitando che sua padre possa continuare a giocare all'imprenditore procurandole danni.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.