Ornella De Bellis

Delle sanzioni amministrative e dei danni derivanti dalla circolazione stradale con veicolo non assicurato per la responsabilità civile, ne risponde personalmente il coniuge in separazione dei beni proprietario e conducente del veicolo.

L'unico inconveniente che potrebbe derivare al coniuge in separazione dei beni e patrimonialmente non responsabile, per un eventuale risarcimento danni, sarebbe un pignoramento presso la residenza del debitore eseguito per conto del danneggiato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.