Giuseppe Pennuto

Se aveva chiesto ed ottenuto la sospensione della sanzione amministrativa, dovrà pagare la multa entro 60 giorni dal deposito in cancelleria della sentenza del GdP (conviene tenersi informati in cancelleria e non attendere l'eventuale notifica della sentenza), naturalmente qualora non si decida di impugnare in Tribunale la decisione.

Altrimenti (se non ha richiesto la sospensione, se ha richiesto la sospensione della sanzione ed il GdP non gliel'ha accordata, e, infine se non paga entro 60 giorni dal deposito della sentenza dopo aver chiesto ed ottenuto la sospensione) le verrà notificata, fra qualche tempo, una cartella esattoriale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.