Simone di Saintjust

Le serve una carta prepagata con IBAN: viene rilasciata a chiunque, anche a chi avesse avuto, in passato, disguidi con conti correnti o con protesti di assegni e cambiali.

Poi va comunicato all'INPS il codice IBAN senza necessariamente dettagliare dell'associazione con la carta prepagata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.