Andrea Ricciardi

Il contributo di attivazione delle offerte Fastweb è incluso per i clienti che rimangono con Fastweb per almeno 24 mesi.

Al cliente che recede prima dei 24 mesi Fastweb addebita, come riportato nelle condizioni generali di contratto, il valore della promozione fruita sul contributo di attivazione che varia in base all'offerta sottoscritta, al periodo e alle modalità di adesione e al mantenimento o meno del numero telefonico.

Qui, potrà verificare che la pretesa dei 119 euro si riferisce proprio al contratto da lei attivato e recesso prima della scadenza biennale.

Chiarito questo aspetto (l'importo richiesto è dovuto), va poi aggiunto che sono migliaia le posizioni debitorie di utenti di servizi di fonia, relative a penalità di recesso anticipato irrogate agli ex clienti dagli operatori di fonia ed accesso ad internet, che le società di recupero crediti tentano timidamente di chiudere, ben consapevoli che nessuna azione esecutiva giustifica i costi certi da anticipare per incassare (forse) gli esigui importi in gioco.

Si tratta di quell'attività che nell'ambiente viene indicata con il termine di "pesca a strascico": in pratica si inviano centinaia di comunicazioni con la pretesa del credito nella speranza che qualcuno adempia, garantendo così un lucroso guadagno rispetto al costo (pressoché insignificante) del pacchetto di posizioni debitorie acquisito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.