Giorgio Valli

La detrazione fiscale per il pensionato spetta dall'inizio del mese in cui si ha in carico il familiare. Se nel corso dell'anno il familiare a carico supera il limite di reddito stabilito dalla legge (2 mila e 840,51 euro) si perde il diritto alla detrazione per l'intero periodo d'imposta.

Quando il genitore titolare di pensione è deceduto, per il figlio spetta una detrazione maggiore (rispetto a quella spettante al titolare) dalla pensione di reversibilità assegnata al coniuge superstite.

allo scopo di fruire delle detrazioni spettanti, per evitare di dover compilare il modello 730, bisognerà presentare apposita dichiarazione all'INPS e per questo ci si potrà rivolgere ad un qualsiasi CAF.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.