Carla Benvenuto

Quando il cliente che chiede la voltura dichiara di essere erede dell'intestatario del contratto (oltre che con questi anagraficamente convivente alla data del decesso) la procedura di migrazione si indica tecnicamente come subentro totale o voltura umana (si tratta di una tipologia al confine fra voltura e subentro). Per legge, non ci sono spese e si può continuare anche a fruire delle agevolazioni tariffarie e fiscali godute dal defunto, mentre il deposito cauzionale viene trasportato dal vecchio al nuovo titolare.

Per quanto attiene il pagamento del canone RAI in bolletta non sarà necessaria alcuna comunicazione sull'avvenuto decesso del precedente abbonato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.