Ornella De Bellis

Ammesso il sussistere di motivi validi per contestare il verbale di multa relativo all'eccesso di velocità rilevato dall'autovelox, il ricorso doveva essere presentato nei termini previsti dalla legge e non dopo le corrette notifiche della cartella esattoriale e del conseguente preavviso di fermo amministrativo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.