Giorgio Martini

Sarà sufficiente effettuare nuovamente le visure in ciascuna delle Centrali Rischi di interesse ed eventualmente contestare la permanenza della segnalazione riconducibile al proprio nominativo.

Naturalmente, ciò potrà essere fatto solo dopo che saranno passati due anni dalla data di regolarizzazione di ciascuna posizione debitoria.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.