Genny Manfredi

Il creditore non può pignorare i beni dei figli per debiti assunti dai genitori.

Tuttavia, alla morte del genitore debitore i figli, per evitare di ereditare i debiti ed essere sottoposti all'azione esecutiva promossa dal creditore, devono rinunciare all'eredità.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.