Lilla De Angelis

Per verificare che sia intervenuta la prescrizione quinquennale, suo padre dovrebbe recarsi all'INPS e chiedere copia delle notifiche relative alle comunicazioni indirizzate a sua madre defunta, in cui l'Istituto di previdenza reclama gli indebiti alla defunta stessa erogati.

Abbiamo poi detto, nella precedente discussione, che suo padre potrebbe anche evitare di pagare quanto richiesto, dal momento che la pensione che egli percepisce è praticamente impignorabile.

I figli di una debitrice risultano eredi anche dei debiti lasciati dalla defunta: per questo è necessaria la rinuncia all'eredità. Naturalmente, se il gioco non vale la candela se ne può fare a meno, pur tuttavia con la consapevolezza che il debito lasciato dalla defunta potrebbe essere legittimamente richiesto agli eredi che non abbiano rinunciato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.