Simonetta Folliero

Lei non riferisce se la copertura dell'assegno emesso, e poi richiamato, era al momento della presentazione coperto parzialmente o integralmente.

Nel primo caso può essere accaduto che non le sia pervenuta la comunicazione di preavviso di segnalazione in CAI: il modo migliore per comprendere la dinamica degli aventi è allora quello di effettuare una visura nella Centrale Rischi Interbancaria.

Nella seconda ipotesi può darsi, e mi sembra logico, che la banca non riassegni fra quelli disponibili al correntista un modulo comunque già compilato, presentato per il pagamento e poi richiamato dal beneficiario.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.