Paolo Rastelli

Probabilmente lei ha ricevuto un avviso di intimazione al pagamento per una cartella esattoriale correttamente notificata nel 2005 in seguito a controllo formale (articolo 36 ter dpr 600/73) della dichiarazione dei redditi presentata nel 2001 e relativa all'anno d'imposta 2000.

La cartella esattoriale, in assenza di altre comunicazioni o azioni esecutive (seppur infruttuose) promosse nei confronti del debitore, si sarebbe prescritta al 31 dicembre 2015 (vige la prescrizione decennale per crediti erariali).

L'avviso di intimazione al pagamento notificata oggi interrompe i termini di prescrizione. Può comunque chiedere ad Equitalia di rateizzare il debito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.