Ornella De Bellis

L'IMU è stata istituita con Decreto Legge 201/2011 ed è stata oggetto di diverse revisioni normative nel corso del tempo.

Quando viene effettuato un cambio di residenza, la traccia del passaggio viene registrata anche nel Comune di origine. Il creditore, in questo modo è in grado di conoscere il nuovo indirizzo del debitore.

Andrebbe precisato per quale tributo e per quale anno di imposta è stata effettivamente avviata la riscossione coattiva da parte di Equitalia e a quale titolo lei è stato individuato come debitore.

In assenza di tali informazioni non è possibile fornire alcun riscontro alla sua domanda.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.