Patrizio Oliva

La comunicazione della decadenza del beneficio del termine (DBT) deve essere inviata dal creditore per raccomandata AR. Costituisce formale comunicazione di DBT anche il sollecito di pagamento della rata in scadenza, con l'avviso che il mancato pagamento comporterà la contestuale risoluzione del contratto di finanziamento e il conseguente obbligo di restituzione, in un'unica soluzione, del capitale residuo, degli interessi dei pagamenti ritardati o omessi e dell'importo delle penali previste.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.