Giovanni Napoletano

Comprendo benissimo la situazione in cui si trova, dal momento che ci sono passato anche io.

Il problema, cara signora, è che il nuovo fornitore dovrebbe accollarsi il debito assunto nei confronti del vecchio, anticipare il rimborso e poi recuperare, dal debitore, con una eventuale dilazione, quanto anticipato.

Capirà bene che, a queste condizioni, i fornitori si guardano bene dall'acquisire un nuovo cliente già moroso.

Io ho risolto sostituendo i fornelli a gas del pano cottura con le vecchie piastre a resistenza e la caldaia con uno scaldabagno da 80 litri. E' possibile acquisirli, anche usati, a prezzi stracciati.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.