Simone di Saintjust

Tutti i beni da lei elencati sono pignorabili.

Tuttavia, va sempre tenuto presente che la finalità del pignoramento e della successiva vendita all'asta è quella di recuperare il credito e che il creditore deve anticipare le spese della procedura.

In altre parole, il bene pignorato deve poter essere venduto ad un prezzo conveniente rispetto ad uno analogo reperibile sul mercato.

Insomma, difficile che un pc o una stampante, già usati, si riescano a piazzare tramite vendita all'asta; a meno che non formino un lotto di dimensioni rilevanti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.