Loredana Pavolini

A parte le sue giuste osservazioni sulla sicura valutazione del credit score per chi chiede un veicolo in noleggio a lungo termine o in leasing, si tratta di formule che, forse, possono tornare utili solo a professionisti dotati di partita IVA che utilizzano il mezzo anche per motivi di lavoro. Altrimenti, per un normale automobilista, il leasing, o il noleggio a lungo termine, si traduce nel classico “bagno di sangue”.

Ci spiace non poterla aiutare: quello che sappiamo è che il pignoramento di un'auto usata non giustifica assolutamente i costi che il creditore deve sopportare per la procedura legale e per la custodia del veicolo, ed è quasi impossibile che con la vendita all'asta si riesca a recuperare il credito (per quanto piccolo sia) e le spese. Ma, tant’è, non è possibile escludere a priori un eventuale pignoramento, solo per il gusto di togliersi lo sfizio (cosa che accade se il creditore è un privato).

Se non si vuole correre il rischio relativo all'alea del possibile ma poco probabile, non resta che il classico rimedio di individuare un amico o un parente disposto a figurare come acquirente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.