Tullio Solinas

Gli eredi, cioè i chiamati all'eredità che abbiano accettato (meglio, che non abbiano rinunciato) sono tenuti a pagare i debiti assunti in vita dalla defunta.

Questa è la regola: poi uno può anche decidere di rendere la vita difficile al recupero crediti, tenuto anche conto che le carte revolving sono ormai universalmente riconosciute come una vera e propria truffa perpetrata ai danni dei debitori/consumatori.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.