Tullio Solinas

Complimenti per l'attenta lettura dei nostri articoli (vale la pena scriverli, se qualcuno li legge).

Tuttavia, che il pignoramento del conto corrente laddove transitano solo stipendi sia illegittimo – dal momento che il creditore dovrebbe pignorare solo una quota della retribuzione – non vuol dire che il pignoramento non venga effettuato da Equitalia. Significa solo che il debitore rimane con il conto bloccato per un tempo più o meno lungo (la lentezza dei procedimenti la conosciamo tutti), deve affidarsi ad un avvocato, anticipando spese legali, e deve proporre ricorso al giudice delle esecuzioni.

Vince di sicuro: ma intanto ha dovuto chiedere soldi a strozzo perchè non aveva di che mangiare e le spese legali, anche se vince, non gliele rimborsa nessuno, perchè gli avvocati chiedono extra rispetto alle tariffe liquidate dal giudice.

Se è consapevole di voler rischiare tutto questo, lasci pure le cose come stanno. Altrimenti separi il suo conto da quello di sua moglie e appena le accreditano lo stipendio lo dirotti subito sul conto corrente intestato alla sola consorte.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.