Genny Manfredi

Solo con l'entrata in vigore di due importanti norme a carattere fiscale, il dl 70/2011 (cosiddetto decreto sviluppo) diventato legge 106/2011, e il dl 98/2011 (cosiddetto decreto stabilizzazione) diventato legge 111/2011, è stato sancito l'obbligo del preavviso di iscrizione di ipoteca, con invito al pagamento del debito entro 30 giorni.

Per cui è verosimile, e purtroppo legittimo, che l'iscrizione dell'ipoteca sia avvenuta prima della notifica dell'atto di intimazione al pagamento.

Il termine di decadenza per esigere contributi previdenziali dovuti e non versati è quinquennale.

Impossibile impugnare l'ipoteca che è legittima in base a quanto riferitole in Equitalia e che a noi non resta, purtroppo, che confermare.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.