Giuseppe Pennuto

Il verbale del vigile fa fede fino a prova del contrario: deve quindi procedere, se se la sente e se chi l'accompagnava è disposto a testimoniare in suo favore (sia sul vero motivo della mancata contestazione immediata, sia per quanto attiene l'utilizzo di auricolari) con querela di falso.

Naturalmente è necessario il supporto di un avvocato. Solo così potrà ottenere l'annullamento della multa.

Come potrà ben capire, si tratta di affrontare una questione di principio, perché le spese per avviare la procedura e portarla a termine, anche se le sue ragioni venissero riconosciute, non copriranno sicuramente l'importo della sanzione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.