Paolo Rastelli

Il concessionario trasmette, anche in via telematica, all'ente creditore, una comunicazione di inesigibilità. Tale comunicazione viene redatta e trasmessa entro il terzo anno successivo alla consegna del ruolo.

Si tratta della data di esecutività del ruolo e non data di notifica della cartella esattoriale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.