Annapaola Ferri

Purtroppo, in situazioni simili si può intervenire solo in sede di conversione del pignoramento o facendo partecipare all'asta soggetti che possano quantomeno evitare che il bene venga aggiudicato a prezzi c.d. "vili".

Del resto la Cassazione con la sentenza numero 27148/2006 ha escluso che possa essere dichiarata improcedibile l'esecuzione per una situazione di stallo o per una non economicità sopravvenuta nella fase di vendita .

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.