Ludmilla Karadzic

Di norma, l'ISEE resta quello presentato al momento della domanda per l'accesso al beneficio, in assenza di esplicite, diverse, indicazioni e/o di una successiva richiesta da parte dell'ente che richiede la certificazione.

Le modalità di partecipazione al bando, dovrebbero specificare se il candidato, prima o appena dopo la pubblicazione delle graduatorie provvisorie, è tenuto a ripresentare la dichiarazione sostitutiva unica nel caso fossero intervenute variazioni nella composizione del nucleo familiare.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.