Annapaola Ferri

La circostanza che le unità abitative non siano state accatastate singolarmente, lascia presumere che tutti i conviventi facciano parte della stessa famiglia anagrafica (stato di famiglia) intercorrendo fra loro vincoli di consanguineità.

Ma, spesso, si rilevano anche situazioni con conformi alle direttive di legge, per cui la prima cosa da fare, al fine di individuare correttamente i componenti del nucleo familiare, è quella di richiedere uno stato di famiglia all'anagrafe.

Nel suo caso, nucleo familiare e famiglia anagrafica coincidono, per cui non avrà problemi nel compilare la dichiarazione ISEE una volta ottenuto il documento richiesto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.