Lilla De Angelis

Se i coniugi abitassero insieme al figlio e non convivessero con i genitori di lui, pur non possedendo i requisiti di reddito, lo/la studente/studentessa potrebbe essere considerato/a indipendente ed il suo nucleo familiare sarebbe composto esclusivamente dai coniugi e dal figlio della coppia.

Nella situazione attuale, invece, il nucleo familiare dello studente include anche i genitori conviventi.

Per completezza di informazione, va aggiunto che se sua moglie avesse residenza altrove, lo studente potrebbe anche scegliere di indicare il proprio nucleo familiare come formato dai coniugi, dal loro figlio e dagli eventuali conviventi della moglie.

In pratica, anche ai fini ISEEU, quando i coniugi non convivono, essi hanno la facoltà di indicare, come abitazione principale da prendere a riferimento per l'individuazione dei componenti del nucleo familiare, la residenza del marito o quella assunta dalla moglie.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.