Simone di Saintjust

L'augurio è che lei viva tanto a lungo da riuscire a rimborsare il debito prima con il prelievo del 20% dello stipendio netto e poi con la ritenuta del quinto sulla pensione.

Ove mai ciò non accadesse, il debito non rimborsato resterà sul groppone dei figli che decideranno di non rinunciare alla sua eredità.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.