Risoluzione stragiudiziale in materia di consumo - effetti della procedura adr sui termini di prescrizione e decadenza

Dalla data di ricevimento da parte dell'organismo ADR, la relativa domanda produce sulla prescrizione gli effetti della domanda giudiziale.

Dalla stessa data, la domanda impedisce altresì la decadenza per una sola volta.

Se la procedura ADR fallisce, i relativi termini di prescrizione e decadenza iniziano a decorrere nuovamente dalla data della comunicazione alle parti della mancata definizione della controversia con modalità che abbiano valore di conoscenza legale.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su risoluzione stragiudiziale in materia di consumo - effetti della procedura adr sui termini di prescrizione e decadenza. Clicca qui.

Stai leggendo Risoluzione stragiudiziale in materia di consumo - effetti della procedura adr sui termini di prescrizione e decadenza Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 25 agosto 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 4 settembre 2015 Classificato nella categoria tutela consumatori - contenzioso con professionisti sovraindebitamento e piano del consumatore Inserito nella sezione tutela consumatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info