La riscossione coattiva esattoriale in sintesi

Pignoramento esattoriale presso la residenza o dove il debitore svolge attività professionale

Equitalia può pignorare beni mobili di proprietà del debitore, disponibili presso l’abitazione o nei locali dove il debitore svolge l’attività professionale, commerciale o artigianale. I beni mobili, in caso di mancato pagamento, sono in seguito messi all’asta. I beni mobili indispensabili per l’esercizio dell’attività di impresa, arte o professione, [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento esattoriale immobiliare

L'iscrizione di ipoteca deve essere preceduta da preavviso e non è ammessa per debiti inferiori a 20 mila euro. Successivamente all'iscrizione d’ipoteca, se il contribuente continua a non pagare il debito, Equitalia può procedere al pignoramento immobiliare, ovvero l’atto esecutivo con cui ha inizio la procedura di vendita all’asta [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento esattoriale presso il datore di lavoro

Se il debitore vanta un credito nei confronto di un terzo, Equitalia può recuperare direttamente da quest’ultimo la somma entro i limiti dell’importo dovuto. Le somme dovute a titolo di stipendio, salario o di altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa [ ... leggi tutto » ]