Pignoramento presso residenza del debitore condivisa con altra famiglia anagrafica

Due famiglie anagrafiche sotto lo stesso tetto: l'ufficiale giudiziario, nella malaugurata ipotesi di un pignoramento presso la residenza del debitore, non potrebbe distinguere fra ambienti allocati all'una o all'altra famiglia.

Dunque, sarebbe costretto dalla legge a presumere che tutti i beni rinvenibili nell'unità abitativa siano di proprietà del debitore.

E' escluso che un soggetto possa subire il pignoramento del proprio stipendio in ragione del solo fatto di avere la stessa residenza del debitore. A meno che non si tratti del coniuge, in separazione o comunione dei beni, laddove il debito sia stato assunto esclusivamente nell'interesse della famiglia. Cosa che il creditore deve comunque dimostrare.

23 agosto 2014 · Andrea Ricciardi

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

domande e risposte
pignoramento - domande e risposte
rischio di pignoramento

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso residenza del debitore condivisa con altra famiglia anagrafica. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info