Risarcimento danni con moto causa tombino non segnalato - mi conviene intentare un procedimento contro il comune?

Mi chiamo Sandro ed abito a Bacoli, vicino Napoli. Scrivo per raccontare la mia storia e chiedervi alcuni chiarimenti.

Il giorno 4 febbraio, stavo tornando a casa da lavoro, con la mia moto, una Suzuki GsxR.

Le strade di Napoli, purtroppo, si sa, sono di pessima qualità, impraticabili soprattutto per noi motociclisti.

Come se non bastasse, uscendo da una curva, a velocità moderata, sono incappato in un tombino affossato, al centro della strada e non segnalato.

L'ho preso in pieno con la parte anteriore della mia moto, facendo un volo di alcuni metri.

Fortunatamente, a parte qualche graffio, sono rimasto praticamente illeso, ma la moto è andata completamente distrutta.

Ho chiamato i vigili urbani, che, però non mi hanno rassicurato sul fatto che il comune avrebbe pagato i danni.

Ora, vorrei sapere, mi converrebbe intentare una causa per il risarcimento?

Ho qualche chance di vincere il procedimento contro il comune di Napoli?

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su risarcimento danni con moto causa tombino non segnalato - mi conviene intentare un procedimento contro il comune?. Clicca qui.

Stai leggendo Risarcimento danni con moto causa tombino non segnalato - mi conviene intentare un procedimento contro il comune? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 22 marzo 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca