Risarcimento danni dopo furto auto - Tempistiche

Per quanto riguarda le tempistiche di risarcimento, sino al Gennaio 2012 era necessario presentare il certificato di chiusura inchiesta prima di poter essere liquidati dalla compagnia assicurativa.

Poi però nell'articolo 34, del decreto legge numero 1 del 24 gennaio del 2012, è stato stabilito che 1. È fatto obbligo alla compagnia di assicurazione di risarcire il danno derivante da furto o incendio di autoveicolo, indipendentemente dalla richiesta del rilascio del certificato di chiusa inchiesta, fatto salvo quanto disposto dal comma 2.

Secondo questa norma, contenuta nel pacchetto liberalizzazioni emanato dal Governo Monti, in caso di furto del veicolo le compagnie assicurative, sono tenute al risarcimento del danno senza chiedere all'assicurato il cosiddetto “certificato di chiusa inchiesta”.

Il certificato, ovvero quel documento attestante l'archiviazione di un procedimento penale contro ignoti, concorreva in maniera importante ad allungare i tempi di attesa per ottenere il risarcimento del danno.

Oggi invece la compagnia può pretendere questo certificato soltanto nel caso in cui il bene rubato sia una macchina e solo se si stia indagando per il reato di fraudolenta distruzione della cosa propria (per ottenere illegittimamente il risarcimento).

Altrimenti, deve procedere al risarcimento anche senza la presentazione del certificato.

In media, dal momento in cui il danneggiato invia tutta la documentazione richiesta, l'assicurazione oggi effettua il risarcimento in meno di sessanta giorni (due mesi).

Bisogna dire che, dall'anno scorso, quindi, i tempi si sono notevolmente ridotti.

26 marzo 2013 · Paolo Rastelli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su risarcimento danni dopo furto auto - tempistiche.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.