Sinistro stradale e risarcimento danni negato a passeggero per correttezza conducente

Mi chiamo Sara, scrivo da Roma e sono un'animalista convinta. Mi servirebbero alcune informazioni da voi.

Stamattina, mentre andavo al lavoro, su Metro, il giornale gratuito, ho letto di un uomo che, per evitare un cane, ha avuto un incidente stradale.

La ragazza, dalla parte del passeggero, avrebbe chiesto un risarcimento danni, negato per la correttezza dell'automobilista.

Non che io sia contenta del fatto che alla donna sia stato rifiutato il risarcimento, ma apprezzo particolarmente che i giudici abbiano riconosciuto all'uomo la buona condotta.

Comunque, vorrei saperne di più sull'accaduto, potete aiutarmi?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sinistro stradale e risarcimento danni negato a passeggero per correttezza conducente.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.