Rinuncia ad eredità familiare

Con la morte del mio papà, noi figli erditiamo tutto quanto da lui lasciato (la mamma è già mancata). Porgo i miei quesiti:

1) essendo che due dei miei fartelli sono indebitati, con il fisco, banche e quantà altro, possono ancora rinunciare all'eredità al fine di non poter essere attaccati dai creditori? e se sì come?
2) visto che già alla morte di mia mamma ognuno di noi ha acquisito una parte spettante di eredità, quella dei miei fratelli può essere già stata pignorata ? e come faccio a saperlo?

In teoria potreste rinunciare alla parte di eredità appena maturata o maturanda, ma non a quella relativa a quanto lasciato da Vostra madre.

Vero è che ci sono 10 anni di termine per poter rinunciare all'eredità, a patto però di non averne fruito, neppure in parte, in precedenza.

12 febbraio 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su rinuncia ad eredità familiare.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • ignazio 14 novembre 2013 at 22:07

    ciao i miei genitori hanno dei debiti equitalia e banca alla loro morte noi figli siamo costretti a pagar o possiamo rinunciare all'eredità che poi di eredità non hanno niente

    • Ludmilla Karadzic 15 novembre 2013 at 05:04

      Potete rinunciare all'eredità. Non sarete, così, costretti a pagare i debiti dei vostri genitori.

    1 2 3