Alla bnl il direttore non sapeva niente di surroga a costi contenuti

  • Anonimo 11 settembre 2008 at 20:24

    Alla BNL il direttore non sapeva niente di surroga a costi contenuti. Non sapeva contenere nessun costo. Poi se ne sono venuti con la cartolarizzazione che impediva questo e quello... e chi li ferma questi qua che vogliono sempre e continuamente un nuovo atto notarile per un nuovo mutuo, per scoraggiare il "cliente" (si vabbè chiamamolo "cliente" per convenzione...)

Torna all'articolo

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info