Quali sono i termini che un giudice di pace ha per fissare un udienza in merito ad opposizione sanzione amministrativa e per notificare la stessa al ricorrente?

  • Anonimo 18 giugno 2009 at 17:11

    Quali sono i termini che un Giudice di Pace ha per fissare un udienza in merito ad opposizione sanzione amministrativa e per notificare la stessa al ricorrente?
    Ho inviato con raccomandata A.R., al Giudice di Pace di Roma, un opposizione a Ordinanza -Ingiunzione in data 15 Dicembre 2008, alla data odierna 18 Giugno 2009, pur eleggendo domicilio, non ho ricevuto nessuna notifica in merito.
    Come mi devo comportare?
    Grazie, Santino

    • weblog admin 18 giugno 2009 at 17:22

      Dipende dai carichi di lavoro del Giudice di Pace.

    • Anonimo 18 giugno 2009 at 18:16

      Ma se mi arrivasse la cartella esattoriale per mancato pagamento dell'ordinanza ingiunzione cosa potrò fare?

    • weblog admin 18 giugno 2009 at 19:05

      Quando presenti il ricorso al Giudice di Pace devi notificarlo, pena la nullità del ricorso, anche all'organo accertatore della multa (polizia municipale, polizia stradale, carabinieri).

      Una volta notificato il ricorso, l'ente accertatore è obbligato a non procedere all'iscrizione a ruolo dell'importo relativo alla multa (o all'ingiunzione inviata dal Prefetto) prima della sentenza.

      N.B. Il caso a cui si riferisce questo articolo è un pò particolare. Qui, infatti, il povero multato aveva fatto ricorso al Prefetto e non ricevendo decreto ingiuntivo aveva giustamente dedotto l'accoglimento. Invece... gli è arrivata la cartella esattoriale.

      Ti suggerisco di valutare l'ipotesi di farti assistere da un avvocato... oppure almeno leggi un pò di articoli in questa sezione..

    • Anonimo 18 giugno 2009 at 19:52

      Ma dove c'è scritto che devo notificare il ricorso presentato al Giudice di Pace, all'organo accertatore?

      L'ex art.204 bis del C.d.S. recita: Entro 60 gg dalla notifica il trasgressore può proporre, in alternativa al ricorso al Prefetto, opposizione al Giudice di Pace competente.

      Non specifica che il ricorso o l'opposizione presentata debba essere notificata dal ricorrente all'organo accertatore.
      Dovrebbe essere obbligo della cancelleria effettuare tale adempimento.

1 2

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info