Cartella esattoriale - ricorso e sospensione dell'esecuzione

Ricorso contro la cartella esattoriale - Vizi formali della cartella

Hai ricevuto una cartella esattoriale della Equitalia Gerit spa? Puoi presentare ricorso all'Autorità Giudiziaria nei termini di legge. Possibili motivi di impugnazione Come impugnare la cartella Il ricorso avverso la cartella sospende l'esecuzione? Cosa succede dopo 60 giorni dalla notifica della cartella? In generale la cartella può essere contestata [ ... leggi tutto » ]

Ricorso contro la cartella esattoriale - Mancata o irregolare notifica di precedenti avvisi di accertamento

La cartella esattoriale deve essere preceduta dalla notifica del verbale (o avviso) di accertamento, ossia l'atto con il quale l'Amministrazione rende noto al contribuente l'obbligo di pagare una determinata somma. Se prima della cartella non è stato inviato alcun atto di accertamento, si può impugnare la cartella anche per [ ... leggi tutto » ]

Ricorso contro la cartella esattoriale - Prescrizione

La cartella inoltre può essere contestata se è stata notificata oltre i termini di prescrizione del credito. Il termine di prescrizione è diverso a seconda del credito per cui si procede. In particolare il termine di prescrizione è: per le sanzioni amministrative (es. sanzioni amministrative previste dal Codice della [ ... leggi tutto » ]

Come e a chi presentare ricorso contro la cartella esattoriale

La cartella deve essere impugnata presentando ricorso a giurisdizioni ed entro termini diversi, in funzione della tipologia di credito come dettagliato nella lista riportata di seguito. Commissione provinciale tributaria entro 60 giorni, se si tratta di: imposte sui redditi, imposta di registro, ipotecaria e catastale, imposta sulle successioni o [ ... leggi tutto » ]

Il ricorso contro la cartella esattoriale sospende l'esecuzione?

Il ricorso contro la cartella esattoriale non sospende l'esecuzione della cartella stessa. Dopo 60 giorni dalla notifica, infatti, Equitalia potrà iniziare le procedure esecutive anche se la cartella è stata impugnata. Come evitarlo? Premesso che raramente l'esecuzione forzata inizia dopo 60 giorni (in genere passano anni), si può chiedere [ ... leggi tutto » ]

Termini per il ricorso contro la cartella esattoriale - Cosa succede dopo 60 giorni dalla notifica della cartella

Decorsi 60 giorni dalla notifica della cartella, se le somme non sono state pagate o se non è stata concessa la sospensione in sede di impugnazione, l'Agente della riscossione può: disporre il fermo amministrativo dell'auto; effettuare l'iscrizione di ipoteca sulla casa; avviare l'esecuzione forzata sui beni del debitore (ad [ ... leggi tutto » ]