Ricevuto un avviso di accertamento: è prescrizione?

Ricevuto avviso di accertamento da agenzia delle entrate

Ho ricevuto dall'agenzia delle entrate un avviso di accertamento.

Era datato 25/07/2012.

Ricevuto perché "non risulta presentata la dichiarazione dei redditi per il periodo di imposta per l'anno 2006".

Posso fare ricorso dichiarando che i termini per l'accertamento sono decorsi oppure l'Agenzia delle Entrate era ancora in tempo?

L'avviso di accertamento può riguardare un addebito riferibile ad una finestra temporale ordinaria di cinque anni
In generale l'avviso di accertamento può riguardare, a pena di decadenza, un addebito riferibile ad una finestra temporale ordinaria di cinque anni, che termina alla data di notifica dell'atto.

Nel caso di dichiarazione omessa o infedele la finestra è di sei anni.

Pertanto, non essendo stata presentata la dichiarazione dei redditi nel 2007, gli accertamenti per addebiti riferibili all'anno di imposta 2006 possono essere notificati fino al 31 dicembre 2012.

19 settembre 2012 · Simonetta Folliero

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ricevuto un avviso di accertamento: è prescrizione?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.