La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione [Commento 1]

  • nicola77vr 18 febbraio 2015 at 00:16

    Volevo chiedere se possono espropriare la casa di mia madre ancora in vita e di mio padre deceduto sulla quale mio padre aveva acceso un ipoteca (mai pagata) per meta casa in quanto hanno la divisione dei beni e cosa poter fare.

    • Ludmilla Karadzic 18 febbraio 2015 at 07:23

      Metà della casa di suo padre, naturalmente, è pervenuta in successione a sua madre, a lei ed ai suoi fratelli (se ne ha). Avendo accettato l'eredità, gli eredi hanno acquisito anche i debiti di suo padre. Sulla casa, e questo è importante, grava il diritto di abitazione per sua madre e ciò, sicuramente, costituisce un deterrente, per il momento, ad una eventuale espropriazione.

      In futuro, quando sua madre non ci sarà più, i creditori potranno chiedere al giudice di vendere all'asta la casa, trattenere dal ricavato l'importo a debito e lasciare il residuo agli eredi. In questo scenario sarebbe opportuno evitare la vendita coattiva all'asta della casa. Meglio è venderla liberamente su mercato e soddisfare l'ipoteca (oppure pagare il debito e mantenere la proprietà della casa).

1 2

Torna all'articolo