Debiti e carte revolving

Ho (avevo) due revolving da 2000 e 1300 euro di credito con pagamento di 100 e 75 euro mensile.

Più un finanziamento chiesto nel 2007 di 20000 euro con rata mensile di 400 euro..

I tre contratti sono stipulati con l'agenzia interna della banca.

Prima che cominciasse l'insolvenza,ho fatto presente al direttore che cominciavo ad avere prob. con i pagamenti.

Quindi faccio richiesta verbale di rinegoziare i finaziamenti pagando una unica rata di circa di 200 euro mensili (restano da pagare fra tutto circa 8000 euro ). Il direttore non puo rifinanziare perché non ho più garanzie.

Quindi telefona alla societa per cercare una soluzione.

Fa presente la mia disponibilità: la risposta e sempre negativa. Questo si e ripetuto per tre volte circa in agenzia nel 2010.Inizio 2011 sono cominciato i problemi.

I pagamenti erano saltuari,poi ho smesso completamente.

Adesso sono indietro con i pagamenti 5-6 mensilità. C'e una agenzia di recupero crediti che gli interessa recuperare i finaziameni solo delle revolving.

Io continuo a ripetere che o si fa una rata unica altrimenti facciano quello che ritengono opportuno. Domani vado di nuovo in banca, come mi devo comportare?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.