Pignoramento stipendi e pensioni - regole [Commento 48]

  • ralma 21 settembre 2012 at 22:33

    Buongiorno,
    alla mia suocera è stata pignorata la pensione intera! La badante le ha denunciata, mia suocera pensando che aveva ragione ha trascurato la cosa e non si è presentata al tribunale. Il giudice ha accolto la richiesta della badante ( circa 87.000 euro!!!) La pensione viene accreditata, da parte dell'INPS, sul conto corrente in banca e la giustificazione dataci per il pignoramento dell'intera somma è che, dal momento che la pensione viene versata sul conto corrente, perde il carattere della pensione e diventa il patrimonio! Sottolineo che mia suocera non ha altri soldi sul conto, non ha neanche altri conti o depositi ed è nullatenente. Unica fonte economica per lei è la pensione! E possibile uscirne fuori da questa situazione? Dove altro potrebbe essere accreditata la pensione per non diventare il patrimonio? Grazie mille

    • Ludmilla Karadzic 22 settembre 2012 at 05:42

      Bisogna presentare opposizione in Tribunale al giudice per le esecuzioni, con il supporto di un avvocato. Se la suocera non percepisce altri redditi e se si può dimostrare, con gli estratti cronologici degli ultimi anni, che sul conto corrente viene accreditata esclusivamente la pensione INPS, allora il creditore non può pignorare il "patrimonio", ma può solo procedere al pignoramento del 20% del rateo mensile.

1 46 47 48 49 50 51

Torna all'articolo