Pignoramento stipendi e pensioni - regole [Commento 35]

  • maurizio locci 29 agosto 2009 at 20:45

    Il pignoramento del quinto dello stipendio è la trattenuta a monte del guadagno (dello stipendio di un lavoratore dipendente o pensionato) a causa di motivi civili e giudiziari.

    Oggetto del pignoramento del quinto dello stipendio ad esempio può essere un cattivo pagatore che non ha corrisposto al creditore soldi dovuti, conseguenze di un debito erariale, mancata corresponsione dell'assegno mensile per il mantenimento della propria moglie e dei propri figli.

    Il pignoramento di un quinto dello stipendio diventa esecutivo dal momento in cui il debitore non rispetta il termine ultimo previsto dal decreto ingiuntivo del giudice.

    Ricordiamo che il pignoramento di un quinto dello stipendio è diverso dalla cessione del quinto di stipendio per il semplice motivo che il pignoramento è un atto coercitivo dell'autorità giudiziaria,mentre la cessione è concordata tra il debitore e la banca con un contratto.

    Ricordiamo comunque che la cessione dello stipendio è consigliata solamente nel caso di necessità impellente perchè i tassi medi sono all'incirca attorno al 14% mentre il tasso soglia è attorno al 23 %.

1 33 34 35 36 37 51

Torna all'articolo