Reddito minimo garantito - approvati dalla Regione Lazio il regolamento attuativo ed i criteri per la formazione delle graduatorie [Commento 1]

  • piero marrazzo 1 giugno 2009 at 16:00

    Un sostegno concreto a tante persone che perdono il posto di lavoro e rischiano di pagare più di tutte le altre gli effetti della crisi economica.

    Con l'approvazione avvenuta oggi in Giunta (29/5/2009 n.d.r.) - ha detto il presidente Piero Marrazzo - del regolamento attuativo della nuova Legge sul reddito minimo, il Lazio si pone all'avanguardia su un tema di fondamentale importanza per migliaia di famiglie.

    Abbiamo individuato una fascia di età compresa tra i 30 e i 44 anni, quella in cui non è certo facile ricominciare in poco tempo senza fonti di reddito adeguate alle spalle; quella in cui ritrovarsi improvvisamente senza un sostegno economico sufficiente può rapidamente far scivolare tutta la propria famiglia nella povertà.

    E' in momenti come questi - ha concluso Marrazzo - che le istituzioni devono farsi sentire accanto ai cittadini, in particolare a quelli più in difficoltà, e la Regione Lazio lo ha fatto per prima in Italia. Questo è il secondo impegno mantenuto tra i 39 stabiliti nel nostro patto con i sindacati firmato nelle scorse settimane

1 2 3 52

Torna all'articolo